Contatti

Contatti

Come preparare files di stampa corretti –
spiegato in modo semplice e veloce!

Preparare files di stampa corretti

Quando si creano i files di stampa ci sono alcune regole essenziali da seguire per ottenere prodotti di stampa conformi ai Vostri desideri. Vorremmo pertanto chiederVi di osservare attentamente i seguenti punti e di creare i files nel modo corrispondente. Se aveste problemi con la creazione dei files di stampa, i nostri addetti al servizio clienti saranno lieti di aiutarvi.

1. La corretta modalità di colore:

La modalità di colore corretta per i Vostri files di stampa è CMYK. Si raccomanda di non inviare files di stampa in RGB in quanto saranno automaticamente convertiti in CMYK e questo può causare variazioni di colore.

2. Profilo di colore:

PrintCarrier.com utilizza il profilo "ISO Coated v2 300%". Per garantire una stampa ottimale dei vostri files, Vi preghiamo di conservare questo profilo nei Vostri files di stampa. Potete scaricarlo Qui.

3. Saturazione:

 

L´apporto di colore massimo (Ciano + Magenta + Giallo + Nero) dei Vostri files non puó superare il 300%. Con un apporto di colore più elevato ci sarebbe troppo colore sulla carta e le copie rischierebbero di aderire l'una all'altra. L'applicazione minima del colore non deve essere inferiore al 15%. Con troppo poco colore i files appaierebbero sbiaditi. Per un nero puro siete pregati di utilizzare i valori CMYK: 60 - 60 – 60 - 100.

4. Risoluzione:

Per ottenere un'immagine di stampa ottimale i Vostri files devono avere una risoluzione di almeno 300 dpi. Per manifesti è sufficiente una risoluzione minima di 240 dpi. Per bandiere, display, beachflags fino a 3 mq bastano 150 dpi, oltre i 3 mq sono sufficienti 96 dpi. Una risoluzione più bassa può dare risultati di stampa sfocati (pixellati).

5. Livelli:

Siete pregati di ridurre tutti i livelli ad un unico livello di sfondo.

6. Canali di colore:

Nella stampa a colori 4/4 o 4/0 devono essere presenti 4 canali di colori (CMYK). Nella stampa in bianco e nero (1/0 = scala di grigi), può essere presente un solo canale di colore. Con la stampa a due colori (2/0 = colore HKS + nero), possono essere presenti 2 canali di colore.

7. Formati dei files:

Accettiamo in linea di principio files PDF/X-1a e JPG:

PDF/X-4:2010: Con PDF/X-4 tutte le immagine e le scritte devono essere incorporate o convertite in tracciati, sono ammesse le trasparenze. Si consiglia di utilizzare il profilo colore ISO Coated v2 300% . Se tecnicamente possibile,  Vi preghiamo di inviarci questo formato di file.

PDF/X-1a:2001: Con PDF/X-1a  tutte le immagine e le scritte devono essere incorporate o convertite in tracciati. Le trasparenze non sono permesse. Vi preghiamo di  utilizzare il profilo colore ISO Coated v2 300% .

JPG: Si tratta di un formato grafico per files che, eseguendo la compressione dei dati di stampa, può portare ad un deterioramento dell'immagine. Se salvate i dati in questo formato, siete pregati di selezionare il livello di compressione più basso (o il grado più alto di qualità) per ottenere il miglior risultato possibile.

8. Rifilo:

Se nella descrizione del prodotto non è indicato diversamente, è necessario aggiungere al formato finale (il formato che Vi sarà poi spedito) un margine di rifilo di 1mm su ogni lato (3mm per i manifesti). Quindi i Vostri files di stampa sono sempre più grandi del formato finale.

Se ad esempio create un volantino DIN A6, i Vostri files di stampa devono essere più grandi della dimensione finale di 2mm x 2mm (aggiungere 1 mm in alto, in basso, a destra, a sinistra). In questo esempio, il formato finale rifilato è 105mm x 148mm, per questo il Vostro file di stampa di stampa deve essere 107mm x 150mm. Per favore non lasciate un bordo bianco a margine, ma inserite l'immagine di sfondo o il colore di sfondo al vivo. In questo modo potrete assicurarvi di avere un taglio pulito e senza segni.

9. Distanza dal margine:

per evitare il taglio di scritte o informazioni importanti quali loghi, queste devono essere ad una distanza di almeno 3 mm (5 mm per poster e 7 mm per riviste) dal bordo.

10. Orientamento delle pagine:

è importante che i files di stampa siano orientati in rmodo corretto cosí che i vostri materiali stampati appaiano esattamente come li avevate previsti. Se i Vostri stampati sono orientati in modo errato, può accadere che le pagine siano capovolte.

Questo riguarda non solo prodotti piegati, ma anche per prodotti non piegati è importante che l'orientamento della pagina sia corretto. In caso contrario, anche per quanto riguarda un volantino o in un biglietto da visita, la parte posteriore può risultare capovolta oppure l'orientamento anteriore e posteriore errati.

Se volete essere sicuri, richiedete il nostro controllo dei files di stampa pagando un piccolo prezzo aggiuntivo. Dal livello "argento" controlliamo per Voi impaginazione e orientamento delle pagine.


Ihr Browser ist leider veraltet, oder sie haben Javascript deaktiviert!

Um die bestmögliche Darstellung unserer Seiten zu gewähren, empfehlen wir Ihnen ein Updates Ihres Internet-Browsers durchzuführen. Oder Javascript zu aktivieren.